Nuova Orfeo

Nuova Orfeo è un’iniziativa no-profit di cinema, performance e musica sperimentale focalizzata sulla programmazione site-specific, fondata a Palermo nel 2021 da Beatrice Gibson, Flora Pitrolo, Pietro Airoldi and Stella Sidelli . Il nome viene dall’ultimo cinema porno di Palermo, e vuole essere un simbolo della rinascita della vita culturale della città in chiave femminista, polifonica e radicalmente inclusiva.

Nuova Orfeo vuole capovolgere l’idea del film porno, in cui la donna è l’oggetto dello sguardo, privilegiando lo sguardo di donne persone queer e trans e persone di colore. Da oggetto a soggetto, da feticcio ad agente, da osservati a osservanti.

L’approccio di Nuova Orfeo allo spazio, inoltre, risponde a uno dei principali fatti sociali ed estetici di Palermo: l’abbondanza di posti maestosi ma abbandonati, inutilizzati o sottoutilizzati, dai cinema ai giardini, dai palazzi in rovina alle nuove rovine di ciò che il collettivo Alterazioni Video ha definito l’incompiuto. L’imperativo site-specific di Nuova Orfeo è di utilizzare questi spazi, riattivando spazi perduti e tornando a immaginare spazi banali, per viverli in modi nuovi e sorprendenti.

Siamo un'organizzazione gestita da artisti e basata sull'elemosina e sul fare ciò che possiamo. Per favore, aiutateci se potete.

Program

settembre

06 Settembre 2021

Nuova Orfeo e Meno presentano Orfeo on the Beach

July – September 2021


Arena La Sirenetta, Via Azalea, Mondello

Palermo, Sicily

In collaborazione con Sicilia Queer, Institut français e Nomadica, Nuova Orfeo e MeNO presentano Orfeo on the Beach, una stagione di film radicali, femministi, di culto, di immagini in movimento d'artista e cinema sperimentale e presso lo storico cinema all'aperto La Sirenetta.

In programma classici femministi di culto come Wanda di Barbara Loden e Atlantiques di Mati Diop, vincitore del Premio della Giuria 2019 a Cannes e primo film di una regista donna di colore a partecipare al concorso. Presentiamo inoltre una serata con l'artista Pauline Curnier Jardin, la prima italiana di Dear Barbara, Bette, Nina di Gibson e una collaborazione curatoriale con i collettivi Nomadica e ৺ ෴ ර ∇ ❃﹌﹌ su cinema, femminismo e Sud italiano.

Programmato da Beatrice Gibson. Coordinato da Stella Sideli.

MeNO - Memore e Nuove Opere - fondata a Palermo come spin-off di Manifesta 12, promuove la connessione tra patrimonio materiale e immateriale e nuove forme di produzione artistica contemporanea. MeNO progetta e realizza progetti artistici internazionali che coinvolgono un'ampia comunità di artisti e intellettuali ed esplora la trasformazione del rapporto tra cittadini, spazio e tempo.

Orfeo on the Beach è sostenuto da Società italo-belga, Institut français Palermo e Sinergie Group

Nuova Orfeo Supporters.png

07 Settembre 2021

Wanda (1970)
Dir. Barbara Loden

+ Dear Barbara, Bette, Nina (2020)
Dir. Beatrice Gibson

** Prima visione **

13 Settembre 2021

৺ ෴ ර ∇ ❃﹌﹌ e Nomadica: Architetture di Autocoscienza


Programma della serata:

- Follia come Poesia (Dir. Le Nemesiache, 1977)
- Il piacere del testo (Dir. Adriana Monti, 1977)
- Serie di brevi ritratti in Super 8 delle collaboratrici al collettivo di cinema femminista di Roma: Maitreya, Rony, Paola, Anna’s Textures (Dir. Annabella Miscuglio del Collettivo di cinema Femminista di Roma, 1973-1976)
- Narciso, film esperienza (Dir. Marinella Pirelli, 1966-67)
- Medusa and the Abyss (Dir. Felicity Palma, 2019)

Maggiori informazioni

21 Settembre 2021

Queen of Diamonds (Dir. Nina Menkes, 1991)

+ Deep Sleep (Dir. Basma Alsharif, 2014)

22 Settembre 2021

Atlantiques (Dir. Mati Diop, 2019)

*** CANCELLED ***

28 Settembre 2021

Grotta Profunda: les humeurs du gouffre (2011–2017) + Explosion Ma Baby (2016) + Fat to Ashes (2021)

Dir. Pauline Curnier Jardin

29 Settembre 2021

Variety (Dir. Bette Gordon, 1983)

+ Beirut Outtakes (Dir. Peggy Ahwesh, 2007)






Tutte le proiezioni iniziano alle ore 20.30.

Gli eventi sono gratuiti ma una donazione di 5 euro è graditissima <3

Capienza limitata: arrivate presto!

maggio

31 Maggio 2022

Nuova Orfeo e Sicilia Queer presentanno

The Human Surge (2016) Dir. Edoardo Williams

+ The Canyon (2021) Dir. Zachary Epcar
Cinema De Seta

Palermo, Sicily

In collaborazione con Sicilia Queer, Nuova Orfeo presenta due film sulla giovinezza, sull’alienazione e sul sublime: The Canyon di Zachary Epcar (2021) e The Human Surge di Eduardo Williams (2016)

The Canyon di Epcar attraversa il quartiere residenziale di una città per scivolare finalmente nell’oblio. L’architettura squadrata e il verde ordinato di un condominio di lusso lasciano gradualmente il posto a un’architettura onirica, in cui la rappresentazione è affidata sequenze di cornici precise, gesti di repertorio e frasi pre-programmate, alla deriva dell'entropia.

Vincitore del Pardo d'Oro a Locarno, il primo lungometraggio di Eduardo Williams come regista The Human Surge è un'esplorazione affascinante, sinuosa e queer dei millennial, della tecnologia e della natura disorientante e litigiosa del presente. I percorsi di quattro svogliati protagonisti interconnessi – sempre a corto di soldi e inseparabilmente attaccati ai loro laptop e telefoni – si intrecciano attraverso continenti e paesaggi attraverso corpi, chat room e formiche.

La proiezione sarà seguita da una conversazione in persona tra Eduardo Williams, Dennis Lim, directtore del New York Film Festival e regista e artista Beatrice Gibson

La proiezione inizia alle 18.30

ottobre

04 Ottobre 2022

Experimental Arabic Cinema and Performance


WATCH THIS SPACE!!!!!